RIVISTA L'INDUSTRIALE l'industriale presenta, quindicinalmente, l'offerta di macchine utensili nuove ed usate disponibili presso i migliori rivenditori specializzati; ed inoltre interviste, news, economia, fiere, novità dalle industrie...

SCOPRI DI PIÙ»
MACCHINE IN VENDITA

Ricerca tra migliaia di macchine utensili in vendita, nuove, usate, da aste, liquidazioni e fallimenti.

ANNUNCI DI RICERCA

Leggi gli annunci di chi cerca macchine utensili.

VENDI LA TUA MACCHINA

Registrati e metti in vendita on line le tue macchine utensili usate e nuove.

RIVISTA L'INDUSTRIALE
l'industriale presenta, quindicinalmente, l'offerta di macchine utensili nuove ed usate disponibili presso i migliori rivenditori specializzati; ed inoltre interviste, news, economia, fiere, novità dalle industrie...
SFOGLIA
l'ultimo numero
ABBONATI A
L'INDUSTRIALE
SCOPRI DI PIÙ»
RICERCA
RIVENDITORE
rivenditore
nazione
provincia
LE FIERE
Le principali FIERE ITALIANE ED ESTERE inerenti il mondo della lavorazione dei metalli
ELENCO FIERE
Piano nazionale industria 4.0
Con l'avvento della quarta rivoluzione industriale, grazie alla diffusione delle tecnologie digitali, il comparto industriale sta vivendo una profonda trasformazione dei meccanismi attraverso cui produce valore, innovazione e benessere.



Il nostro tessuto imprenditoriale ha fatto della capacità di adattamento alle trasformazioni un punto di forza. La rivoluzione in atto è però caratterizzata da confini meno definiti e più ampi rispetto alle precedenti: non vengono investiti solo i processi di produzione ma, grazie all'accresciuta capacità di interconnessione, si stanno radicalmente trasformando anche i modelli di business e l'intera catena del valore.
Approvate con la Legge di Bilancio 2017 e quindi già operative, le misure contenute nella guida di seguito allegata rappresentano gli strumenti che il Governo mette a disposizione delle imprese per affrontare questa trasformazione.



Le azioni del Piano Nazionale Industria 4.0 prevedono meccanismi automatici, un ammontare di risorse dedicate e un'organicità d'insieme che non hanno precedenti recenti nella politica industriale italiana.



Il successo del Piano dipenderà però da voi e dall'ampiezza con cui vorrete utilizzare le misure messe a disposizione.



Buon lavoro



Carlo Calenda