RIVISTA L'INDUSTRIALE rivista specializzata nella compravendita di macchine utensili nuove ed usate disponibili presso i migliori rivenditori specializzati; ed inoltre interviste, news, economia, fiere, novità dalle industrie...

SCOPRI DI PIÙ»
HIWIN Italia dona 30.000 euro alla Regione Lombardia per la lotta contro il Coronavirus


Leader di mercato per la produzione e commercializzazione di componenti, sistemi e strumenti per la movimentazione, HIWIN ha messo a disposizione della Regione Lombardia una somma di 30.000 euro per fronteggiare la lotta contro il virus Covid-19 con l’obiettivo di contribuire a rafforzare le strutture di terapia intensiva e supportare il personale sanitario che ha lavorato duramente ed instancabilmente per settimane, per garantire la sicurezza e la salute dei cittadini Italiani. Un gesto di responsabilità che la multinazionale taiwanese ritiene necessario attuare nei confronti delle comunità in cui opera e, in particolare, a sostegno di quella parte della popolazione italiana che ad oggi è stata maggiormente colpita.

HIWIN non è l’unica realtà Taiwanese ad essere vicina alla popolazione italiana: il governo di Taiwan si è impegnato a donare un totale di 10 milioni di maschere chirurgiche al mondo. Inoltre, i cittadini Taiwanesi in 6 giorni hanno donato oltre 4,58 milioni di euro al sacerdote italiano Giuseppe Didone, che ha trascorso lavorando oltre 50 anni a Taiwan, per aiutare l’Italia ad acquistare articoli essenziali nella lotta contro il virus. Essendo Taiwan il paese più vicino alla Cina, ad oggi sono stati registrati pochi casi di virus Covid-19: questo risultato è stato raggiunto grazie alla collaborazione di tutti i cittadini di Taiwan e del team di Taiwan National Mask. Con oltre 100 tecnici di 26 produttori che si sono offerti volontari, hanno infatti aumentato la capacità produttiva giornaliera di maschere da 4 a 13 milioni in sole 6 settimane anziché 6 mesi. Taiwan National Masks, è stata in grado di costruire linee produttive automatiche per la produzione di mascherine che utilizzano al loro interno anche prodotti meccatronici HIWIN, membro chiave all’interno del team.

Nel 2013, HIWIN ha deciso di essere presente in Italia, di crescere in e con l’Italia. Fino ad oggi, HIWIN Italia ha investito continuamente e lavorato duramente insieme ai suoi 150 dipendenti per offrire i migliori prodotti e servizi per la movimentazione lineare e la meccatronica.