RIVISTA L'INDUSTRIALE rivista specializzata nella compravendita di macchine utensili nuove ed usate disponibili presso i migliori rivenditori specializzati; ed inoltre interviste, news, economia, fiere, novità dalle industrie...

SCOPRI DI PIÙ»
MACCHINE IN VENDITA

Ricerca tra migliaia di macchine utensili in vendita, nuove, usate, da aste, liquidazioni e fallimenti.

ANNUNCI DI RICERCA

Leggi gli annunci di chi cerca macchine utensili.

VENDI LA TUA MACCHINA

Registrati e metti in vendita on line le tue macchine utensili usate e nuove.

RIVISTA L'INDUSTRIALE
rivista specializzata nella compravendita di macchine utensili nuove ed usate disponibili presso i migliori rivenditori specializzati; ed inoltre interviste, news, economia, fiere, novità dalle industrie...
SFOGLIA
l'ultimo numero
ABBONATI A
L'INDUSTRIALE
SCOPRI DI PIÙ»
RICERCA
RIVENDITORE
rivenditore
nazione
provincia
LE FIERE
Le principali FIERE ITALIANE ED ESTERE inerenti il mondo della lavorazione dei metalli
ELENCO FIERE
Cresce l'export dei distretti triveneti
La Direzione Studi e Ricerche di Intesa Sanpaolo ha pubblicato il “Monitor dei distretti industriali del Triveneto” con un focus sull’export ricco di spunti interessanti. Nel secondo trimestre 2019 i distretti del Triveneto hanno registrato una crescita delle esportazioni che hanno superato 8,6 miliardi di euro con un dato in crescita (+1,3%) dopo i primi tre mesi dell’anno negativi. Il dato è significativo soprattutto alla luce del rallentamento dell’economia tedesca che è il primo mercato di sbocco per tali distretti. Sempre osservando l’export a livello settoriale si confermano trainanti l’agroalimentare (+2,7% nel secondo trimestre), la moda (+2%) e la metalmeccanica (+1,9%), mentre si confermano negativi le esportazioni del distretto del sistema casa (-1,4%). Cresce l’esportazione verso il mercato statunitense e canadese.
Nel secondo trimestre, lato export, risultati eccellenti per alcuni dei più celebri distretti triveneti:
  • occhialeria di Belluno (+11,3%)
  • macchine agricole di Padova e Vicenza (+15,2%)
  • legno arredo Alto Adige (+12,2%)
  • legno arredo di Pordenone (+10,3%)
A livello tecnologico si confermano eccellenze il Biomedicale di Padova che ha realizzato l’incremento in valore assoluto più alto tra tutti i poli biomedicali italiani (+19,3 milioni di euro) e lCT di Trieste che ha visto crescere l’export (soprattutto nei Paesi Bassi) del 7,1% nel trimestre considerato.

(Fonte: https://www.pmitutoring.it/magazine/distretti-triveneti-cresce-lexport)